La sicurezza elettrica dei veicoli elettrici

Sei qui: Home » Italia » La sicurezza elettrica dei veicoli elettrici

La recente pubblicazione della prima variante della norma CEI 64-8 “Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1000 V in corrente alternata e a 1500 V in corrente continua”, ha permesso di completare il corpo normativo che interessa il settore delle macchine elettriche dei veicoli stradali elettrici o ibridi. Tale variante contiene infatti le prescrizioni di sicurezza relativamente ai circuiti di alimentazione verso la rete di distribuzione (sia pubblica che privata), sia riguardo i contatti diretti e indiretti, sia la protezione dalle sovratensione, sia la scelta dei componenti elettrici (cavi, prese a spina e connettori).

© 2022 May-C Engineering S.r.l. - Via Verro, 12 - 20141 Milano (MI) - ITALIA
Tel. +39-02-89.51.78.53 - P.IVA: 09259420157